Un invito a scoprire la versatilità del Plissè

In natura la sopravvivenza di una specie è legata in gran parte alla sua capacità di adattamento. Nel campo della moda potremmo dire che esista un analogo meccanismo che consente ad alcune “cose” di sopravvivere ai mutamenti periodici dei trend grazie alla capacità di adattarsi ed integrarsi con qualsiasi tipo di contorno. Il filo di perle, ad esempio, o le giacche di Chanel o il tessuto Jeans o quello Tartan, o il ricamo e così via.

Io credo che la lavorazione Plissè faccia parte di questa categoria eletta di intramontabili. E anche di più. Benché forse molti non lo sappiano, il Plissè è estremamente versatile e adattabile. Può essere classico o alternativo, sobrio o audace, dark o glam. Può ballare il tango o andare in discoteca, vestire una sposa, una principessa o una cubista. Il Plissé non ha limiti di applicazione. È proteiforme e adattabile sia allo stile che alla fisicità reale della persona. Può declinarsi in miriadi di romantiche rouches o stare impettito su di una camicia da smoking.

Il Plissè consente il gioco nell’abbigliamento, la forma d’arte nella sartoria, ma ben si adatta anche al quotidiano animando sciarpe che altrimenti non sarebbero che pezzi di stoffa senza cuore.

Il Plissé pratica la magia del disegno, è un mandala da indossare, le cui pieghe portano dentro e fuori i nostri sogni e quello che vorremmo essere.

Può arricchire un capo scialbo, donandogli personalità con quel qualcosa che ci contraddistingue e che vogliamo far notare al mondo.

Lungi dall’essere una lavorazione limitata agli abiti da cerimonia o eleganti, la pieghettatura offre spunti interessanti e addirittura evoca sfumature guerriere, quando ad esempio si propone in tessuto scozzese, o Tartan, rievocando l’immagine storica del kilt.

Non esistono limiti alle possibilità che la lavorazione Plissè può offrire se non quelli della nostra stessa fantasia.

L’invito è dunque quello a scoprire questa incredibile lavorazione in tutte le sue forme e applicazioni, per trovare quella che vi è più congeniale e che meglio vi rappresenta.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *